Simone Lombardo

Simone Lombardo

Insegnante di Ghironda, Cornamusa e Flauto

Simone Lombardo nasce a Cuneo il 17 Marzo del 1984.

Inizia a suonare all’età di 9 anni nel 1993. Dopo alcune esibizioni pubbliche legate a saggi ed concerti della classe di strumenti occitani di Dronero entra a far parte del primo gruppo nel 1997 all’età di 13 anni. Con questa formazione denominata “Rovert” tiene i primi concerti tra il 1997 e il 2001 e registra una demo nel 2000. L’anno seguente incide il primo disco chiamato “l’Arvenjo” con la formazione “Sadral” e tiene concerti in tutto il Piemonte, in Liguria e Lombardia e in Francia. Nel 2003 inizia l’attività didattica che accosta a quella concertistica e nel 2004 fonda due gruppi: La Ramà in cui esegue musica d’ascolto di sua composizione e Lo Truc in cui si occupa di musica legata al ballo e alle tradizioni. Nel 2005 incide la colonna sonora del film “il vento fa il suo giro” candidato ai David di Donatello e nel 2007 un disco con la Ramà e suona in varie situazioni nazionali come l’Hiroshima Mon Amour e il festival Occitanica. Nel 2009 esce invece un disco con Lo Truc e varie collaborazioni come quella con i Gai Saber con cui produce un disco nel 2010. Continua inoltre l’attività didattica in varie parti del Piemonte come a Roccaforte Mondovi e in Valle Stura fino ad arrivare alla Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo nella quale insegna dal 2011 fino al 2013. A partire dal 2012 si trasferisce ad insegnare a Torino, prima alla Galleria dei Suoni e successivamente all’Upstage Music Lab dopo una breve esperienza anche all’Agamus di Grugliasco, inoltre partecipa al progetto de “L’estela” con il quale ripropone musiche e canti della tradizione natalizia occitana. Collabora inoltre a partire dal 2011 anche con gli Yo Yo Mundi con cui tiene concerti prestigosi come quello in Piazza del Popolo a Roma, all’Alcatraz di Milano per la rassegna MITO e alcuni festival in Austria. Con gli Yo Yo Mundi arriva in finale del premio Tenco (insieme ad artisti come Niccolò Fabi,Afterhours e Vinicio Capossela) con il disco intitolato “Evidenti tracce di felicità”. A partire dal 2012 collabora con la cantautrice Valeria Tron che scrive canzoni in patois, insieme a lei vince il concorso a Milano “L’artista che non c’era” tenuto al CPM di MIlano e che vede in giuria anche Franco Mussida della PFM. Incide un disco con Valeria Tron nel 2013 e arriva in finale del premio tenco nella sezione album in dialetto. Dopo avere inciso il secondo disco con la Ramà e con lo Truc nel 2013 entra a far parte di un atro progetto ovvero la Peiro Douso con il quale hanno molti concerti in Francia nei piu importanti festival occitani e incide un disco nel 2017, successivamente collabora anche con formazioni di musica del sud Italia . Attualmente oltre a proseguire il lavoro didattico alla Galleria dei Suoni e all’Upstage Music Lab sta preparando un nuovo disco con La Ramà e con Lo Truc e una nuova collaborazione diacografica con gli Yo Yo Mundi. Lo studio musicale è iniziato con i flauti popolari per poi proseguire con le cornamuse e la ghironda fino ad arrivare a qualche anno di studio di flauto traverso e all’apprendimento dell’organetto diatonico.Oltre al lavoro sulla musica tradizionale ha sempre affiancato la composizione di suoi brani orginali e la collaborazione con formazioni di cantautorato italiano.

 

FORMAZIONI ATTIVE

Ramà (musica di composizione originale)

Lo Truc (musica tradizionale e di composizione per la danza)

Passacarriera (musica da ballo)

Valeria Tron (cantautorato in lingua occitana)

Peiro Douso (musica da ballo in chiave swing)

L’estela (musiche e canti natalizi della tradizione occitana)

Collaborazione con Yo Yo Mundi (cantautorato italiano) e QuBa LIbre (musica da ballo)

 

DISCOGRAFIA

” L’Arvenjo” (Sadral 2001)

“Il vento fa il suo giro” (colonna sonora dell’omonimo film 2005)

“L’ Encharma (Ramà 2007)

“L’aura” (Lo Truc 2009)

“Angels,pastres e miracles” (Gai Saber 2010)

“Mascharias” (Ramà 2012)

“Teramar” (Lo Truc 2013)

“Leve les yeux” (Valeria Tron 2014)

“Evidenti tracce di felicità” (Yo Yo Mundi 2016)

“Lengutas e papagalhs” (Peiro Douso 2017)

COLLABORAZIONI DISCOGRAFICHE

QubaLibre

Cris+Sara Fou

Roberto Tardito

Chiara Giacobbe e Chamber folk band

Andrea Calvo

Duo Massarelli

Tempus Mutatur

Thomas Guiducci

www.youhost.eu YouHost